GROTTAMMARE- Sabato 17 agosto, presso il Giardino del Castello, alle ore 21.30 si terrà la lettura scenica del “Rinoceronte” di Eugène Ionesco.

L’interpretazione, a cura di Pierfrancesco Giannangeli, propone un’opera teatrale, appartenente alla corrente dell’assurdo, che tratta metaforicamente il processo di nazificazione ad opera dei regimi totalitari all’interno di un chimerico paesino francese. Il lavoro vide alle sue prime rappresentazioni, la partecipazione di artisti indiscussi come Orson Welles e Laurence Olivier.

Le performance saranno eseguite dagli attori Piergiorgio Cinì, Riccardo Massacci, Andrea Mondozzi, Roberta Sperantini, mentre le luci saranno affidate alla direzione di Massimo Massacci.

In caso di maltempo, l’esibizione troverà spazio presso il Teatro dell’Arancio. L’ingresso è libero.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 278 volte, 1 oggi)