Cupra marittima – La quinta edizione di Cupra Photo Lab è stata vinta da Roberto Casoni di San Benedetto del Tronto con la foto “Moon Rise“. Il concorso di fotografia, quest’anno aperto non solo ai foto amatori ma anche ai professionisti, riscuote sempre più successo e la qualità delle opere presentate aumenta sempre più.

Il primo e il secondo classificato ( Stefano Capocasa con la foto “Aspettando il momento giusto”) sono stati annunciati durante l’inaugurazione della mostra dedicata appunto a Cupra Photo Lab, apertura che si è tenuta martedì 6 agosto presso la Sala Polivalente.

L’esposizione sarà aperta al pubblico tutti i giorni fino al 15 agosto, dalle 21.30 alle 23.30. La giuria, composta da appassionati di fotografia e di arte, ha scelto “Moon Rise” per : “l’originalità del punto di ripresa, che mostra uno scorcio inedito di Cupra Marittima vista da contrada San Michele e per la capacità di inserire all’interno dello scatto i caratteri peculiari di Cupra Marittima, il paese vecchio immerso nel verde che sembra scivolare fino al mare in un notturno di luci impreziosito dalla luna piena nel suo massimo splendore che si riflette sul mare. Ben risolte le problematiche tecniche dello scatto che dimostrano notevole padronanza del mezzo fotografico”.

Negli stessi giorno e nella stessa sala polivealente sarà anche possibile ammirare un’altra mostra, ovvero “Tra terra e mare, tra natura e cultura. Gli interventi archeologici del progetto Arcus 2011-2012”, inaugurata sempre durante il pomeriggio di martedi 6 agosto.

Si tratta di una serie di pannelli interessanti riguardanti i lavori relativi al parco archeologico cuprense. Sono intervenuti per l’occasione Ettore Pietrabissa direttore della società Arcus, società che ha finanziato i lavori di scavo, Mario Pagano Soprintendente Archeologico delle Marche, Nicoletta Frapiccini responsabile della Soprintendenza Archeologica delle Marche, Elena Di Filippo direttore scientifico del progetto, Antonio Canzian vice presidente della Regione Marche, Piero Celani presidente della Provincia di Ascoli, Domenico D’Annibali sindaco di Cupra, Luciano Bruni assessore alla cultura di Cupra, Sauro Longhi rettore del Politecnico delle Marche. Una mostra che sarà interessante per turisti e cittadini che vogliono conoscere quantoè stato fatto per portare alla luce le radici storiche sulle quali si fonda Cupra Marittima.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 391 volte, 1 oggi)