SAN BENEDETTO DEL TRONTO- Mercoledì 7 agosto alle 21 presso la Palazzina Azzurra si rappresenterà “La letteratura è sottrazione all’oblio”, ultimo appuntamento di “Ricordi in musica”, con la partecipazione del giornalista e scrittore Filippo La Porta.

L’autore, esponente di spicco della letteratura contemporanea (Premio nazionale Latina per il tascabile “La Bancarella”) e collaboratore di importanti testate giornalistiche (Corriere della sera, Il Riformista, Il Messaggero), presenterà alcuni suoi racconti inediti, dedicati a temi attuali e contemporanei.

Lo spettacolo creato appositamente per il Festival, in anteprima nazionale, con musiche scritte da Francesca Virgili, eseguite dal Laboratorio Ensemble, sarà diretto da Federico Paci.
Un’ ultima importante rappresentazione, dopo il successo dello spettacolo “Dido & Aeneas” del 1 agosto al Teatro Concordia, da non perdere per chiudere in bellezza il Festival.
L’ingresso è libero.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 104 volte, 1 oggi)