TORTORETO – Quasi 40mila euro assegnati dalla Regione Abruzzo al Comune di Tortoreto per progetti inerenti la sicurezza. A dicembre 2012 il comando di polizia locale di Tortoreto ha partecipato al Bando  Regionale “Potenziamento dei servizi svolti dalla polizia municipale ai fini della sicurezza del territorio” presentando una progettualità inerente il controllo del territorio urbano, sopratutto in riferimento alle frazioni , con mezzi tecnologicamente all’avanguardia.

Il progetto presentato dall’ente comunale di Tortoreto è risultato  al decimo posto su circa 60 progettualità, e l’importo del contributo regionale assegnato è stato di circa 36.600 euro,  pari al 59% dell’importo progettuale di 62mila. Il comandante Sabrina Polletta  ed il delegato alla polizia locale, Antonio Di Giovanni, si sono recati in Regione per partecipare a una riunione nel corso della quale sono stati illustrati gli adempimenti successivi e le modalità di stipula della convenzione fra i due Enti.

Altra progettualità presentata , inerente la sorveglianza del territorio con telecamere,  è entrata anch’essa inserita nella graduatoria dei progetti finanziati con fondi europei per l’annualità 2014 i cui importi saranno a breve comunicati all’amministrazione. I fondi del primo progetto sono destinati a finanziare l’acquisto di un’unità mobile. “Il contributo – spiega Di Giovanni – ora andrà a coprire parte dell’investimento già fatto, liberando risorse che andremo a destinare sempre alla sicurezza del territorio ma che definiremo in sede di assestamento di bilancio”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 245 volte, 1 oggi)