OFFIDA – Nella suggestiva piazza di Offida, Alessio Lossano ci illustra il funzionamento e i vantaggi del nuovo network del turismo locale. “Piceno Pass” è un’idea innovativa volta a far incontrare la variegatissima e sempre più numerosa offerta turistica della nostra zona, con le esigenze di un turismo multiculturale e multietnico che ogni anno arriva sempre più numeroso sulle nostre coste e nei nostri borghi.

La piattaforma tecnologica riunisce trentacinque Comuni, dalla costa all’entroterra ed include vantaggi, servizi, sconti, itinerari e molto altro per un turismo moderno e attraente.

Oltre ad un sito curato ed al tradizionale giornalino cartaceo reperibile in tutte le strutture convenzionate, Piceno Pass ha realizzato anche un’app scaricabile sugli smartphone con la quale si può usufruire di una serie di sconti e agevolazioni non solo per mostre e musei, ma anche per strutture ricettive e di ristoro, nelle quali gustare le molte specialità della zona.

La novità è  che molti dei vantaggi previsti sono utilizzabili anche dai residenti che si iscrivono al portale Piceno Pass, allargando in questo modo a tutti le tante possibilità offerte e potenziando ancora di più il network.

Piceno Pass organizza anche visite guidate ai più importanti luoghi d’interesse del territorio piceno, dando in questo modo la possibilità ai tanti turisti che arrivano in treno o in aereo di visitare quelle bellezze sparse in un entroterra ricco di fascino ma non sempre facilmente raggiungibile.

Con Piceno Pass, le vacanze sono ancora più belle!

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 835 volte, 1 oggi)