GROTTAMMARE – Pittura e fotografia si uniscono nel progetto firmato Francesco Colella e Umberto Marconi. A partire da domani, venerdì 26 luglio, un’esposizione itinerante, che avrà però come centro le Logge di Piazza Peretti, porrà l’attenzione dei visitatori sui tratti e sugli scorci più singolari e affascinanti del Vecchio Incasato.

Le tele dipinte con lo stile caratteristico e originale della cifra d’artista di Colella e quelle che riproducono gli scatti fotografici di paesaggio e di dettaglio di Marconi, sono state realizzate nelle dimensioni cm 100×100, per un totale di 20 opere, 10 per ciascun autore. Da qui il titolo “Grottammare Alta 100×100”. Alcune opere saranno esposte nei locali (vinerie e ristoranti) del borgo coinvolti nell’iniziativa.

Tra queste, c’è anche un’opera a quattro mani, raffigurante uno scorcio fotografato da Marconi nel 1973 a cui è stato aggiunto un personaggio da Colella. L’opera (cm 70×100) verrà donata al Comune, insieme a una riproduzione in ceramica (cm 38×50), che verrà affissa nei pressi del luogo raffigurato. La mostra è visitabile fino al 5 agosto.

Esponente della corrente che in Germania viene chiamata “Subjektive Photographie“, l’artista umbro Antonino Serio presenta, a partire da sabato 27 luglio nella Sala Kursaal, i temi “Linea di confine” e “Notte”, quest’ultimo esposto alla Photokina ‘88 a Colonia, Settore Culturale, a cura della F.I.A.F. e dell’I.C.E. e in rappresentanza della fotografia soggettiva italiana.

L’esposizione è corredata anche da un apparato video centrato sul tema “SabbiaAcquaLuce”, che vuol essere un omaggio alle caratteristiche molto particolari del litorale “Riviera delle Palme”.

Iniziata nel 1983 a Spello (città in cui risiede), l’attività espositiva di Antonino Serio ha toccato varie località in Italia, Germania, Canada e Giappone. Suoi scatti fanno parte della fototeca FIAF.

La mostra resterà aperta fino all’11 agosto, tutti i giorni dalle ore 18.30 alle ore 22. Ingresso libero.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 501 volte, 1 oggi)