GROTTAMMARE – Per la Giornata di solidarietà con il Popolo del Deserto, Grottammare celebra il 26 luglio il Saharawi Day, con un Consiglio Comunale aperto alla cittadinanza alle ore 21.

Protagonisti della seduta saranno i bambini Saharawi che soggiornano in queste settimane nei locali della scuola materna di via Battisti, quali beneficiari a del progetto di accoglienza sanitaria che l’amministrazione comunale ripete annualmente dal 1999.

Istituito lo scorso anno dall’Ansps-Associazione nazionale di solidarietà con il Popolo Saharawi, il Saharawi Day è nato per riunire tutti i soggetti “vicini” alla questione del Sahara occidentale. Lo scorso anno la Giornata raccolse l’adesione di una trentina di località in tutta Italia, che si attivarono per promuovere il messaggio  “I bambini saharawi sono ambasciatori di pace” e sostenere le loro comunità nella rivendicazione del diritto all’autodeterminazione.

I lavori dell’assise proseguiranno in seduta ordinaria con la discussione di altri due punti. Nel primo, il consiglio comunale è chiamato a fornire indirizzi per la nomina, la designazione e la revoca dei rappresentanti comunali presso entri, aziende o istituzioni; con il secondo, avverrà la nomina di due consiglieri comunali per la formazione degli elenchi dei giudici popolari della Corte d’assise della Corte d’assise d’appello.

 

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 216 volte, 1 oggi)