MARTINSICURO – Il Circolo Tennis Martinsicuro si prende tutto. Già promossi in D1, le furie biancoverdi battono 3-1 il Celano e diventano campioni di Abruzzo e Molise. Una cavalcata tanto trionfale quanto inaspettata, che ha permesso alla squadra, capitanata da Matteo Tommolini, di scrivere una pagina importante della recente storia del Circolo Tennis truentino.

In quel di Celano è stata battaglia vera con partite, sia di singolo che di doppio, davvero avvincenti, ma alla fine sono i ragazzi di Martinsicuro a festeggiare. Grande soddisfazione da parte del direttivo del Circolo Tennis con il presidente Alduino Tommolini, il suo vice Antonio Zambetta, il Team Manager Gianni Ciarrocchi e il segretario Franco Bucci che a stento riescono a trattenere l’entusiasmo.

“E’ veramente un successo incredibile – dice Antonio Zambetta – colgo l’occasione per fare i complimenti a questi ragazzi che hanno fatto davvero una grande impresa, a breve li festeggeremo a dovere presso il nostro Circolo. Ringrazio poi il capitano Matteo Tommolini, leader straordinario che ha saputo amalgamare il gruppo e gestire le risorse in maniera perfetta”

Un successo che ci si augura sia solo l’inizio per questi giovani atleti di cui sentiremo ancora parlare. Ecco la rosa dei campioni: Matteo Tommolini, Mario Pulcini, Roberto Brunozzi, Gino Bucci, Francesco Consorti e Lorenzo Ciriaco.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 598 volte, 1 oggi)