SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Si è conclusa sabato sera alla Palazzina Azzurra la ventesima rassegna del Premio Bizzarri.

A Cecilia Mangini è stato assegnato il premio “Una vita per il documentario”, mentre il premio speciale per il ventennale è andato a Duilio Silenzi. Ad Elisa Fuksas il Premio Bizzarri “Giovani autori”.

Grande commozione al momento della commemorazione di Giacomo Pioweb Antonini. “Giacomo non ha mai fatto mancare il suo apporto e il suo slancio culturale né alla Fondazione nè ai giovani di San Benedetto – ha dichiarato l’assessore alla Cultura, Margherita Sorge – questo grazie anche ai suoi meravigliosi genitori”. A loro è stata consegnata una targa in ricordo di Antonini.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 345 volte, 1 oggi)