GROTTAMMARE – Si consolida sempre di più l’unione ormai pluridecennale tra l’arte della comicità e Grottammare.
Torna il Cabaret Tour, che come ogni anno, scenderà in piazza e coinvolgerà il pubblico in grasse risate.
“Sempre meno i soldi- commenta il presidente dell’associazione Lido degli Aranci, Alessandro Ciarrocchi- ma grazie alla amicizia con i cabarettisti si ha comunque la possibilità di fare manifestazione livello medio-alto. Due Piazza Carducci il 17 e 24 luglio e due in Piazza Fazzini, il 23 e 30 agosto, sempre dalle 21.30.
Rimane per cui invariato l’appuntamento con la comicità del mercoledì.
Si comincia con Fabian Grutt, l’attore romano, tedesco, napoletano, direttamente dallo spettacol “Non so dire no” al Testaccio di Roma, come un fiume in piena travolgerà il pubblico grottammarese.
Il 24 luglio sarà la volta di Simone Tuttobene, un artista a tuttotondo che recita, balla, si trasforma che ha partecipato a spettacoli come Parlami di me ed è in tournée con Pippo Franco.
Carlo Viani calcherà il palcoscenico di Piazza Fazzini il 23 agosto. Un monologhista che arrivò tra i primi tre al “Cabaret Amoremio!” nel 2010.
Infine il 30 agosto arriva Gianluca Giugliarelli che ha appena partecipato a “Tutto Gratis” che proporrà uno sguardo ironico sui nostri tempi.
“Vorrei precisare- conclude, il sindaco EnricoPiergallini- che per i quattro appuntamenti in piazza, più le selezioni in giro per l’Italia e la serata svoltasi ad aprile al Teatro delle Energie, il Comune ha pagato 4600 più iva”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 259 volte, 1 oggi)