MARTINSICURO – Arriva l’estate e si torna a parlare di calciomercato a Martinsicuro. Partiamo subito con l’oggetto del desiderio di tante società tra serie D e Lega Pro: Nikola Olivieri. Il fantasista montenegrino, classe ’87, ha ricevuto diverse offerte ma nelle ultime ore si sta delineando una corsa a tre tra Messina, Triestina e Cavese, con quest’ultima che sembrerebbe in leggero vantaggio.

Chi invece si è già accasato è il difensore Marco Di Paolo che nella prossima stagione vestirà la maglia del Grottammare Calcio. Il difensore martinsicurese, lo scorso anno al Vigevano in Eccellenza lombarda, passa alla corte di mister Zaini, dopo l’incontro di lunedi 15 luglio tenutosi allo stadio di Grottammare, alla presenza dello stesso mister biancazzurro e del direttore sportivo Sebastiano Vecchiola.

In casa Asd Martinsicuro, dopo il riassetto societario che ha portato Luigi Di Egidio alla presidenza e alla scelta di Roberto Vagnoni come nuovo allenatore, si lavora per allestire la squadra che affronterà il campionato di Promozione ormai alle porte. Dopo le conferme di Roberto Cucco, Jonathan Nepa e Gianmarco De Cesaris, si lavora anche per tenere il centrocampista nigeriano Friday Ebeye e il capitano Giampiero Spinosi. Sul fronte degli arrivi si registrano l’acquisto del bomber Enrico Pezzoli, lo scorso anno al Pagliare in Eccellenza e il ritorno, ormai certo, di Stefano Vallese che nella passata stagione ha vestito la casacca del Villa Fiore Calcio. Sempre dal Villa Fiore ci potrebbe essere un gradito rientro, quello di Elia Celi, centrocampista del ’92 che giocò nel Martinsicuro durante la stagione di Eccellenza 2011-12. Ma le trattative non finiscono qui. Il nuovo ds Roger Marconi sta lavorando su più fronti e, dopo aver incassato il no per motivi personali di Guido Crocetti, attende fiducioso le risposte di Davide Biondi (Pierantonio Calcio / Serie D umbra) e Mauro Travaglini, in forza quest’ultimo all’Atletico Truentina.

I due martinsicuresi di adozione Alessandro Troli e Valerio Carboni, già compagni di squadra nella Maceratese nella passata stagione, si accordano con la Folgore Falerone nella Promozione Marche. Stefano Del Moro, ormai trasferitosi in pianta stabile in Lombardia, passa dal Cairate al Bareggio (Promozione) dove vestirà anche i panni di responsabile della Scuola Calcio. Fermo al palo invece Valerio Quondamatteo le cui sorti dipenderanno dagli sviluppi della vicenda Samb, al momento fuori dalla Lega Pro.

La Riviera Samb, sempre più a tinte martinsicuresi, si accinge ad allestire l’organico migliore per affrontare, da neo-promossa, il campionato di Seconda Categoria. Già presi l’attaccante Gabriele Paolella, i centrocampisti Dino Bruni e Patrizio Straccia, ma stanno per arrivare altri super-rinforzi che verranno resi noti nei prossimi giorni.

Un ultimo sguardo alla Martin C5, che dopo aver sfiorato la promozione in c1, ha deciso di non presentare la domanda di ripescaggio, provando quest’anno a vincere la C2 sul campo. Il deus ex machina Gianluigi Ciampetti è già a lavoro per allestire un organico di grande livello e si fa strada la possibilità di un cambio sulla panchina: possibile tandem Ciampetti-Reali, con quest’ultimo nella duplice veste di giocatore e allenatore in campo.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.522 volte, 1 oggi)