RIPATRANSONE – Un’unione di intenti che rappresenta davvero un traguardo per promuovere lo sviluppo del nostro territorio. Anche Ripatransone ha attivato Picenopass, il social network turistico creato per agevolare e rendere più bella la vacanza in uno dei borghi più belli del Piceno.

Picenopass.it propone una serie di vantaggi per tutti quei turisti che sceglieranno il Piceno come meta delle proprie vacanze. Vantaggi che si concretizzano attraverso la scontistica, i servizi e tanti tour per conoscere al meglio il territorio dalla costa all’entroterra. Il network inoltre, per agevolare un turismo inter-provinciale, dedica molti vantaggi e servizi anche ai residenti della provincia che si registreranno su www.picenopass.it.

Un network di accoglienza e promozione turistica che opera anche attraverso un’applicazione per smartphone e tablet: Piceno Pass è il nuovo porto di accoglienza digitale del Piceno, un moderno strumento di social tourism per favorire la partecipazione corale del territorio allo sviluppo di un modello turistico funzionale al presente e orientato al futuro.

L’innovazione del Network Piceno Pass, unico nel suo genere, ha ottenuto un riscontro positivo in tutti i Comuni associati e in Provincia e tra le associazioni di categoria. La Sunsharing ha provveduto alla formazione di tutti gli enti pubblici e di tutti gli operatori del Piceno quali concessionari di spiaggia, albergatori, negozianti e ristoratori.

“L’importanza del network Piceno Pass – spiega l’assessore alle Produzioni tipiche di Ripatransone Roberto Pasquali- sta proprio nell’essere riuscito a mettere in rete tutti i Comuni del Piceno. Ripatransone partecipa volentieri inserendo i propri eventi per pubblicizzare il territorio a vantaggio dell’intero Piceno. Unendo così il mare, alle colline e alla montagna. Fare sinergia per avere più forza e ampliare l’offerta turistica”

Per accedere ai servizi e ai vantaggi i turisti potranno utilizzare il pass cartaceo, staccabile dalle guide Piceno Pass, distribuite in tutte le strutture ricettive del Piceno. I residenti invece avranno la possibilità di usufruire dei vantaggi registrandosi al portale www.picenopass.it e stampando il pass dalla propria area riservata. inoltre, sia i turisti sia i residenti potranno usufruire della maggior parte dei vantaggi scaricando la App Piceno Pass per smartphone e tablet, loggandosi e utilizzando il pass in versione digitale.
Da quest’anno registrarsi non sarà obbligatorio e, per chi lo vorrà fare, sarà molto più semplice dovendo inserire solo nome, cognome, indirizzo e-mail e password. É possibile registrarsi sia come turista sia come residente del Piceno con una manciata di secondi e anche attraverso Facebook.

Piceno Pass è disponibile anche come Applicazione per Smartphone e Tablet sia per Android sia per Ios. E’ dotata di geolocalizzazione e offre la possibilità di registrarsi, conoscere il territorio, gli eventi in tempo reale e tutti i servizi e i vantaggi di cui si può usufruire. Inoltre con la App ogni utente può avere sempre a portata di mano il proprio pass in versione digitale potendo così evitare, per la maggior parte dei vantaggi e servizi previsti, di dover portare con se il pass cartaceo.
Per coloro che sceglieranno Ripatransone per trascorrere la propria vacanza o per un tour, grazie a Piceno Pass non mancheranno i vantaggi. Con Piceno Pass si ha a disposizione l’ingresso gratuito per i bambini sotto i 13 anni (non compiuti) accompagnati ciascuno da un adulto al Quercus Park. Inoltre tutti i giorni ingresso ridotto per i Musei della rete Musei Piceni e 10% di sconto nelle librerie annesse ai musei.

Per quanto riguarda l’artigianato c’è uno sconto del 20% sull’acquisto di produzioni artigianali e un piccolo omaggio legato al mondo dell’artigianato artistico e delle tradizioni del territorio preso l’Art studio di Giovanni Tonelli con dipinti e decorazioni in marmo scagliola.
Tantissimi i tour previsti in giro per il Piceno, dando la possibilità ai turisti di conoscere e ammirare al meglio il territorio oltre a poter dare una valenza diversa alla propria vacanza che non sarà solo mare e tintarella. Si potrà usufruire del bus navetta con partenza dalla costa per la Sagra della carne marchigiana bovina igp in programma per il 19-20 e 21 luglio. Inoltre con Piceno Pass sarà possibile ottenere uno sconto sulle consumazioni.

I Comuni che partecipano al network Piceno Pass: San Benedetto, Ascoli Piceno, Acquaviva Picena, Accumoli, Acquasanta Terme, Amatrice, Appignano del Tronto, Arquata del Tronto, Carassai, Castel di Lama, Castignano, Castorano, Colli del Tronto, Comunanza, Cossignano, Cupra Marittima, Folignano, Force, Grottammare, Maltignano, Massignano, Monsampolo del Tronto, Montalto Marche, Montedinove, Montefiore, Montegallo, Montemonaco, Monteprandone, Offida, Palmiano, Ripatransone, Roccafluvione, Rotella, Spinetoli, Venarotta.

 

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 431 volte, 1 oggi)