SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Dopo la folle domenica, lunedì 15 luglio si apre con il sindaco di San Benedetto Giovanni Gaspari che si è recato a Roma per incontrare Paolo Milone, nel tentativo di diradare le nubi che hanno convinto nella giornata precedente l’assicuratore capitolino a recedere dall’acquisto della Samb Calcio.

Assieme al sindaco una delegazione composta tra gli altri dal commercialista sambenedettese Gianni Silvestri. Nel caso in cui si riuscisse a raggiungere l’accordo in extremis, Roberto Pignotti, presidente della Samb e detentore del 70% delle quote della Samb, e Claudio Bartolomei, con il 30%, raggiungerebbero nel pomeriggio i Milone per l’agognata firma.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 5.637 volte, 1 oggi)