MONTALTO DI CASTRO – La Samb beach soccer cambia marcia e bissa il successo di coppa contro la malcapitata Mare di Roma conquistando l’accesso alla finale scudetto di inizio agosto. Finisce 6 a 3 a Montalto di Castro nella seconda giornata dell’ultima tappa del girone B della serie A Enel con i rossoblu di Di Lorenzo padroni del campo dall’inizio alla fine. “E’ stata una bella partita – commenta l’allenatore sambenedettese – giocata ad alto livello dall’inizio alla fine. Per noi è il giusto viatico verso il match decisivo contro Viareggio. Battendoli arriveremmo secondi ed eviteremmo così sia Catania che Terracina nelle finali scudetto. Sarebbe un bel colpo, ma ci vorrà una prestazione ancora migliore di questa”. Con i tre punti conquistati contro il Mare di Roma la Samb beach soccer ha conquistato aritmeticamente il pass per la final four che si giocherà proprio a San Benedetto dal 1° al 4 agosto, anche se per conoscere l’avversaria della prima gara bisognerà attendere la disputa dell’ultimo turno del raggruppamento meridionale.

 

SAMBENEDETTESE – MARE DI ROMA 6-3 (3-0, 2-3, 1-0)

Sambenedettese: Ruspantini, Narciso Tavares, Pastore, Addari, Soria, Lucio, Palma, Attorrese, Bruno Novo, Tomeo, Carotenuto. All. Di Lorenzo.
Mare di Roma: Mariani, Rui Coimbra, Campoli, Marinho, Sabatino A, Frezza, Sabatino T, Vacchelli, Del Mestre, Massa. All. Lazzari.
Arbitri: Pungitore (Reggio Calabria), Cordenons (Pordenone).

Reti: 1′ pt Soria (S), 6′ pt Soria (S), 7′ pt Bruno Novo (S), 4′ st Tomeo (S), 8′ st Vacchelli (M), 9′ st Pastore (S), 10′ st Sabatino A (M), 11′ st Frezza (M), 5′ tt Bruno Novo (S).

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 522 volte, 1 oggi)