SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Pugno duro contro la movida sambenedettese. Un’ordinanza a firma del sindaco Giovanni Gaspari costringerà un locale del centro a spegnere la musica fino a quando l’impianto sonoro della struttura non sarà messo a norma.

I controlli sono stati effettuati dall’Arpam e dalla Polizia Municipale nelle serate del 20 e del 21 aprile.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 507 volte, 1 oggi)