GROTTAMMARE – Grande serata della marchigianità quella che si è svolta domenica 7 luglio all’hotel La Fonte di Portonovo. Oltre 300 invitati doc hanno assistito alla consegna del “Premio Internazionale Portonovo” e “I marchigiani dell’anno” giunto quest’anno alla sua xxiv edizione. I premi sono andati a personaggi della nostra Regione che maggiormente si sono distinti a livello nazionale ed
internazionale per meriti sportivi, culturali, economici, di solidarietà ed altro. Uno fra i premiati di spicco è stato senz’altro Padre Gianfranco Priori in arte Frate Mago che con il suo grande impegno, per tanti anni ha contribuito alla costruzione di ospedali, pozzi e scuole nel Benin ed in Etiopia oltre all’adozione a distanza di ben 20mila bambini africani.
E’ stato infatti proprio lui il personaggio più richiesto per tutta la durata della cena con i suoi fantastici giochi di magia e con le sue inseparabili carte da gioco. A far compagnia a
Frate Mago sul palco anconetano sono stati: la sedicenne campionessa del mondo di pattinaggio Linda Rossi, il doppiatore e attore Luca Violini, la conduttrice televisiva Rosanna Vaudetti, gli
imprenditori Alceste Vitri e Mario Civerchia, l’autore musicale Francesco De Benedictis cui è andato l’ambito premio Beniamino Gigli.

Per il premio internazionale portonovo sono stati premiati Ricky Tognazzi, Simona Izzo e Maria Grazia Cucinotta. Quest’ultima ha avuto parole di ringraziamento per la nostra Regione per la splendida accoglienza a lei riservata:”Qui mi sento veramente a casa”.
La serata è stata condotta dal giornalista Andrea Carloni, animatore della serata.

Grande e’ stata la soddisfazione degli inseparabili amici dell’agenzia Lido degli Aranci Tullio Luciani e Valter Assenti che hanno avuto il piacere e l’onore di condividere con Padre Gianfranco Priori una serata di grande festa.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 576 volte, 1 oggi)