CUPRA MARITTIMA – Hanno destato tantissima curiosità tra i passanti che li hanno fermati per scattare foto e fare domande. Sono alcuni figuranti di Artocria, la rievocazione romana di Cupra Marittima, che hanno infatti sfilato nella serata di domenica 7 luglio per le vie del centro di Grottammare e nel lungomare di Porto d’Ascoli.

Turisti e cittadini che si trovavano a passeggiare in quelle zone sono rimasti stupiti nel vedere camminare tra la folla degli antichi romani con disinvoltura. Nello specifico si è trattato di tre soldati romani muniti di armatura, spada e scudo, un Patrizio, un’ancella, due popolane e un liberto. Ognuno di loro indossava i costumi che verranno sfoggiati anche nel giorno della rievocazione, ovvero durante le giornate di sabato 20 e domenica 21 luglio, appunto, a Cupra.

Tra loro in particolare un giovanissimo studente che , preparato dall’Archeoclub di Cupra, ha saputo ben spiegare le origini e il significato di Artocria. I “romani” hanno dunque non solo distribuito volantini di Artocria invitando tutti a prendere parte alle due giornate di luglio, ma si sono prestati a simpatiche foto con i bambini, ragazzi e ragazze. Chissà quindi se da qui al 21 luglio, nel corso di piacevoli serate estive all’aperto non ci si imbatta ancora nei figuranti di Artocria intenti a promuovere l’evento?

Cogliamo l’occasione per ricordare che volendo è già possibile andare alla scoperta dei siti archeologici di Cupra, basta prenotare la visita presso la Pro Loco di Piazza della Libertà.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 356 volte, 1 oggi)