Cessione Samb. Innanzitutto mi preme precisare che, contrariamente a quanto ho scritto ieri, stasera Cisberto Milone, destinato a prendere in mano la società nei prossimi giorni,  non sarà a San Benedetto. “Verrò da presidente, non mi sembra giusto presentarmi quando le trattative sono ancora in corso“. Ci sarà invece Fabio De Lillo che ha avuto un ruolo determinante insieme ad altri sportivi e tifosi rossoblu.

La trattativa è in corso, ha detto Cisberto Milone ma in effetti è stato fatto tutto, il contratto c’è e potrà già essere depositato la prossima settimana. Ha solo una piccola clausola e riguarda alcune liberatorie ma ormai poca cosa. L’hanno chiesta, per dimostrare tutta la loro correttezza, Pignotti e Guidi, il suo avvocato. Insomma la Samb ha già un suo azionista di maggioranza ma, per vedere il nuovo presidente in città bisognerà aspettare il prossimo week end.

A proposito della possibilità che altri imprenditori entrino in società con quote di minoranza, il gruppo romano per ora lo esclude. Almeno in questo momento di grande confusione, più avanti si vedrà.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 6.013 volte, 1 oggi)