SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Lunedì 1° luglio, presso il Museo del Mare, piccoli visitatori hanno preso parte con grande entusiasmo alla visita guidata, scoprendo l’intera collezione di reperti sottomarini di epoche e città diverse (conservata presso il Museo delle Anfore), gli oltre 9 mila esemplari di pesci presenti nel Museo Ittico e la cultura marinara dei pescatori sambenedettesi, ricostruita attraverso immagini fotografiche, oggetti e modellini di imbarcazioni allestiti nel Museo della Civiltà marinara delle Marche.

Margherita Sorge, assessore alla Cultura, ha dichiarato:  “Esprimo soddisfazione per il successo riscosso dal primo appuntamento dei tour, come lo scorso anno abbiamo deciso di dedicare un appuntamento ai più piccoli perché vediamo che i ragazzi sono entusiasti di scoprire il mondo marino e la cultura marinara. A guardare le presenze del mese di giugno, oltre 1.600 visitatori di cui solo 208 nell’ultima settimana. Abbiamo la certezza che investire risorse nella creazione di due nuove sezioni sia stata la scelta giusta. Ed è importante continuare a valorizzare il polo museale che sta sempre più diventando attrazione turistica sia nel periodo estivo che invernale”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 238 volte, 1 oggi)