SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Mercoledì 3 luglio alle ore 21.30, presso la Palazzina Azzurra, Gherardo Colombo sarà di nuovo in città per presentare il suo libro “Imparare la libertà. Il potere dei genitori come leva di democrazia”.

Dopo aver spiegato la Costituzione lo scorso maggio nell’ambito della “Festa dei Bambini”, l’ex magistrato affronterà il tema della libertà come l’obiettivo vero e ultimo del crescere. Attraverso i dialoghi con gli studenti dagli otto ai diciotto anni, l’autore insieme a Elena Passerini parlerà del ruolo dei genitori, del senso della cittadinanza, della formazione della coscienza civile e sociale, dei nuovi obiettivi della società del futuro. Perché liberi si diventa. Per educare senza punire. Per capire la differenza tra sanzioni e punizioni e imboccare la difficile strada della responsabilità.

Colombo ha fornito un importante contributo a inchieste storiche, tra cui quella che ha portato alla scoperta della “Loggia P2” e “Mani Pulite”, si è impegnato nell’educazione alla legalità, tenendo incontri con gli studenti e scrivendo numerosi saggi. Nel 2012 viene eletto nel consiglio di amministrazione della Rai.

 

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 307 volte, 1 oggi)