SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Nel pomeriggio di mercoledì 26 giugno il sindaco Giovanni Gaspari ha incontrato in Municipio Paola Giorgi, neo Assessore Regionale a cui sono state attribuite numerose deleghe: viabilità, infrastrutture, porti ed aeroporti, difesa del suolo e della costa, reti Ict e progetto cloud, protezione civile, polizia locale e politiche integrate per la sicurezza, diritti e pari opportunità, politiche giovanili, caccia e pesca sportiva.

All’assessore regionale il sindaco ha illustrato alcune questioni di notevole importanza per la città che devono vedere la Regione indispensabile partner. In particolare, Gaspari e Giorgi hanno concordato sulla necessità di accelerare le procedure di utilizzo dei 4,5 milioni di fondi statali disponibili per il dragaggio del porto reperendo i 200.000 mila euro necessari per l’attività di carotaggio e caratterizzazione delle sabbie propedeutica all’attività di escavo.

Si è parlato anche della necessità di interventi di messa in sicurezza dell’alveo del torrente Ragnola nel tratto a monte della Statale 16: l’assessore Giorgi si è impegnata a verificare negli uffici regionali il permanere di una disponibilità di circa 70.000 euro destinati allo scopo.

Il sindaco ha poi chiesto all’assessore di favorire un maggior raccordo con il Comune per quanto concerne i finanziamenti regionali in materia di politiche giovanili ed ha riferito del colloquio avvenuto nei giorni scorsi con il viceministro alle Infrastrutture Vincenzo De Luca sul tema della circonvallazione collinare.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 437 volte, 1 oggi)