MARTINSICURO – Nuove modifiche alla viabilità truentina, in alcune vie adiacenti al lungomare tra Martinsicuro e Villa Rosa. L’istituzione del senso unico sui sei chilometri di litorale ha portato ad una serie di ulteriori disposizioni volte ad aggiustare il tiro e a rendere più scorrevole il traffico che nei fine settimana si concentra nelle strade che portano al mare. Modifiche apportate anche ai parcheggi a pagamento sul lungomare, che restano in vigore fino al 15 settembre.

I cambiamenti sono stati regolamentati con un’ordinanza della polizia locale del 21 giugno, in cui si spiega che poiché “si è stabilito che il periodo di sosta a pagamento debba avere la durata di 3 mesi, e che la conclusione dei lavori di rifacimento della segnaletica e di attivazione dei parcometri è avvenuta in data 15.06.2013”, “il termine del periodo a pagamento, deve essere spostato al 15.09.2013 e non al 31.08.2013”.

Con l’ordinanza inoltre, è stata abolita la sosta (gratuita) su ambi i lati in via dei Pini, poiché, si legge ancora nell’ordinanza “è divenuta strada di riferimento e di smistamento di parte sostanziale del traffico del lungomare e pertanto, al fine di evitare fenomeni di ingorgo e di intralcio alla viabilità, stante anche le caratteristiche tecniche della strada (larghezza di poso superiore ai 6 metri e pertanto, tale da consentire il solo doppio senso di marcia e non la sosta), si rende necessario interdire la sosta veicolare ambo i lati ad eccezione del tratto antistante le tre palazzine ivi esistente”.

Regolata la sosta anche nelle vie Riva d’Oro e delle Dune, dove per permettere la contemporanea circolazione a doppio senso delle auto, nel tratto compreso tra le intersezioni con le vie Garofani ed il lungomare Europa, è stato istituito il divieto di sosta dei veicoli a motore solo sul lato nord.

Le modifiche alla viabilità sono state criticate dal gruppo Progetto Comune: “A distanza di poco più di una settimana dalla previsione dei sensi unici sul lungo mare – si legge sulla pagina Facebook dell’associazione – e, dopo un grave incidente occorso all’altezza dell’intersezione con Via dei Pini, il Comune torna nuovamente a disciplinare la viabilità”.

“Il divieto viene previsto dalle ore 8.00 del 23.06.13 con incarico alla Ditta Gamma Segnaletica di apporre segnaletica orizzontale e verticale. Il 23 giugno – si legge ancora – pare che ci siano state raffiche di multe; ben venga per le casse del Comune, ma non mi pare un bel modo per accogliere le persone che, approfittando del primo week end di sole hanno parcheggiato dove per anni non c’è mai stato un segnale di divieto di sosta, magari non facendo caso alla novità. Magari una previsione di tale divieto per tempo, sarebbe stata più auspicabile; era così imprevedibile da pensare che i sensi unici, così come disposti, potessero creare problemi di viabilità su via dei Pini e/o sulle vie limitrofe? Crediamo di no. Speriamo che sia l’ultimo intervento su una viabilità schizofrenica”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 528 volte, 1 oggi)