SAN BENEDETTO DEL TRONTO – È morto a 49 anni Stefano Borgonovo. L’ex calciatore della Sambenedettese era affetto dal 2008 dalla Sclerosi Laterale Amiotrofica, meglio nota come Sla.

L’Italia giocherà con il lutto al braccio nella semifinale contro la Spagna di Confederations Cup.

Approdò nel club rossoblu nella stagione 1984-1985 collezionando 33 presenze e 13 gol. Successivamente giocò anche con Milan, Fiorentina, Pescara e Udinese.

Nel 2010, col supporto del giornalista Sky Alessandro Alciato, raccontò la sua carriera e la sua malattia nel libro “Attaccante nato”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 2.182 volte, 1 oggi)