GROTTAMMARE -Selezioni fruttuose in tutta Italia, 23 artisti a Grottammare, 10 a Roma, 10 a Bologna e 20 video (pervenuti attraverso Youtube o spediti).Da oltre 60 cabarettisti ne sono rimasti 8.

La macchina del Cabaret Amoremio!  sta letteralmente scaldando i motori per il  2 e 3 agosto. Si confermano le due serate che  conteranno su una disponibilità di risorse sensibilmente ridotte riguardo a 4 anni fa.

“Il Festival di quest’anno sarà auto-prodotto- commenta il sindaco Enrico Piergallini–  perché preparato nei mesi scorsi, non potevamo scegliere un direttore artistico visto che la nostra amministrazione era  in uscita. In più sia l’associazione Lido degli Aranci che l’ufficio Cultura sono ormai rodati nell’organizzazione. Dopo l’edizione dedicata a Pepi Morgia , si torna quest’anno al cabaret puro, transgenerazionale e transgenere (tutte le età e con presenza femminile ndr). L’ Arancia d’Oro andrà Max Giusti legato al Cabaret  di Grottammare, che l’ha visto da esordiente. Un personaggio che negli anni ha dimostrato di tenerci al nostro palcoscenico”.

Tullio Luciani del Lido degli Aranci commenta: “Durante le selezioni di Roma e Bologna, mi sono reso conto, semmai ce ne fosse stato bisogno, della portata dell’immagine di Grottammare in certi ambiti. Dovuti i ringraziamenti per gli amici di sempre, Stefano Vigilante e Giovanni Cacioppo fondamentali per la riuscita del Cabaret”.

La dirigente dell’Ufficio Cultura, Fiorella Fiore, ricorda come il concorso, che poi è l’anima del Cabaret Amoremio!, permetta visibilità ai giovani per entrare nel mondo dello spettacolo.

Tra gli ospiti di quest’anno per ora confermati Baz, Gioele Dix, Ezio Testa e Rosalia Porcaro, ma arriveranno altri nomi. La conduzione sarà invece affidata alla coppia collaudata Mascia Foschi e Maurizio Lastrico.

Invariato il prezzo: 35 euro per l’abbonamento senza prevendita e  20 euro con due euro di prevendita per il singolo biglietto.

Come tutti gli anni, saranno favoriti per primi i vecchi abbonati che potranno riconfermare i loro posti dal 1° all’8 luglio. Nelle successive due settimane si potranno prenotare i nuovi abbonamenti e nei giorni a cavallo del festival sarà possibile acquistare i biglietti.

 

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 526 volte, 1 oggi)