TERAMO – Il Ct Martinsicuro pareggia a Teramo e si aggiudica la vittoria del proprio girone di D2. Una marcia trionfale, quella dei ragazzi di mister Tommolini, che concludono la regular season imbattuti al primo anno in questa categoria. Un risultato sorprendente, frutto di tanto impegno e di tanti sacrifici di un gruppo di giovani talentuosi che ha saputo dettare legge a livello regionale. Grande la soddisfazione del direttivo del Circolo Tennis, che ha creduto da subito in questi ragazzi intraprendendo nel 2012, per la prima volta nella sua storia, la strada dell’attività agonistica.

Appena il tempo di godersi la vittoria del girone e già da martedi si torna a sudare sulla terra rossa per prepare l’importante sfida di domenica 7 luglio che, in caso di vittoria, regalerebbe al Ct Martinsicuro la promozione in D1. In realtà si tratta di uno dei due “match point” a disposizione, in quanto, facendo tutti gli scongiuri del caso, con una sconfitta ai quarti di finale ci sarebbe comunque un’altra gara che potrebbe portare alla D1. Si tratta di uno spareggio contro una pericolante della D1 in una sorta di “playout/playoff”. Ma guai a parlare di questa eventualità, nel quartier generale di via Battisti si pensa solo alla gara del 7 luglio. Ancora presto per azzardare ipotesi su chi scenderà in campo domenica, anche se crescono le quotazioni per il rientro da singolarista del forte Gino Bucci, che domenica è rimasto fermo ai box. In bocca al lupo ai ragazzi del Ct Martinsicuro.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 269 volte, 1 oggi)