SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Niente più radi ciuffi d’erba, pozzanghere con la pioggia, polveroni d’estate, rimbalzi imprevedibili, buche “segrete” e scivolate abrasive: ma il Campo Europa, oggi in manto sintetico, resta una icona per i sambenedettesi e intere generazioni sambenedettesi che su questo spicchio di campo hanno costruito la propria epopea calcistica.

Così, a cinquant’anni dalla sua inaugurazione, l’Aics ha organizzato un torneo con le “vecchie glorie” e le “vecchie” squadre che nei decenni scorsi si sono affrontate in epici duelli calcistici: tutto avrà inizio giovedì 20 giugno, alle 20.45, con Inter Pipistrello-Folgore, le due formazioni allenate dai mitici Alfredo Feriozzi e Luigino Ursini.

Una “prima” in grande stile che poi vedrà sfide successive di sicuro richiamo in un amarcord tra i ragazzi di un tempo, oggi uomini anche un po’ in là con gli anni ma con la stessa voglia di rivivere le emozioni del Campo Europa.

Questi i gironi del torneo. Girone A: Gruppo M, Inter Pipistrello, Folgore Girone B: Vela, Porto, Picena Girone C: Azzurra, Sanfilippese, Mariner, Flamengo.

Per tutti gli aggiornamenti clicca qui.

 

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.189 volte, 1 oggi)