SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Prosegue secondo il calendario prefissato l’attuazione del programma di manutenzione straordinaria della città.

Tra ieri ed oggi sono stati ultimati gli interventi nel centro di Porto d’Ascoli. Ora, il calendario stilato da Picenambiente e amministrazione comunale d’intesa con le aziende competenti per le diverse problematiche (Azienda Multi Servizi per la pulizia dei muri dai graffiti, Ciip per la disostruzione delle caditoie) prevede l’interessamento del quartiere Ragnola per i giorni 20 e 21 giugno, la cosiddetta “Zona dei leoni” per i giorni 25 e 26 giugno, il Paese Alto per il 27 giugno e il Ponterotto per il 28 giugno.

Ricordiamo che il progetto consiste nel delimitare, di volta in volta, un’area della città in cui personale dei vari soggetti coinvolti interviene contestualmente per azioni di manutenzione e pulizia che ordinariamente non si riesce a svolgere. Nel frattempo continuano ad operare con interventi mirati di pulizia le 10 unità assunte con il sistema dei buoni lavoro (voucher).

La prima squadra di cinque elementi ha concluso venerdì scorso la pulizia del lungomare e pinete adiacenti, dello spazio sotto la sopraelevata retrostante il Palariviera fino a via del Mare, del molo sud per poi spostarsi nelle aree del centro pedonale.

La prossima settimana sarà interessata dall’attività straordinaria di pulizia tutta la parte nord della città ad est della ferrovia fino al confine con Grottammare. Dal 25 giugno inizierà il lavoro della seconda squadra di lavoratori a voucher, composta sempre da 5 elementi, che interverranno lungo la pista ciclabile che corre tra la ferrovia e viale dello Sport e zone limitrofe, nelle aree verdi e nei parcheggi intorno alle vie Ponchielli, Sgambati, Zandonai, dei Mille, del Mare, Scarlatti, nel tratto sotto l’Ascoli – Mare da via del Mare verso sud.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 253 volte, 1 oggi)