SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Una pista ciclabile che colleghi il Ponterotto al centro città. E’ il sogno dell’amministrazione comunale, che intende proseguire il percorso a sbalzo inaugurato pochi mesi fa in Via Manara fino a Via Gino Moretti. Qui si virerebbe a sinistra, lungo Via Curzi, dove si giungerebbe in breve tempo in Viale Secondo Moretti.

L’obiettivo comporterebbe l’istituzione del senso unico nel breve tratto di Via Curzi che attualmente consente la doppia circolazione, ovvero il segmento compreso tra l’incrocio con Via Crispi e il semaforo antistante la scuola.

L’investimento ammonta a 100 mila euro e va a sommarsi ai 700 mila già spesi per la pista esistente. Un bottino che rientra nei 2,4 milioni di euro elargiti dal Governo per la sistemazione del torrente Albula.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 925 volte, 1 oggi)