CUPRA MARITTIMA – Siamo ormai a giugno inoltrato ed è iniziato ufficialmente il tempo delle sagre. A Cupra Marittima si è partiti già venerdì 14 giugno con la sagra “Bomboletti, cozze e…” che si prolungherà fino a sabato 15 giugno e domenica 16 giugno.

Organizzato dalla Confraternita del Suffragio in collaborazione con la Pro Loco e l’amministrazione Comunale, l’evento è il primo di una lunga serie di appuntamenti gastronomini estivi cuprensi.

La sagra è giunta alla settima edizione e si terrà nel tipica cornice del paese alto, il vecchio incasato di Marano. Protagoniste saranno le cozze, i bomboletti, e tante altre ghiotte specialità culinarie tutte da assaggiare.

Dopo la serata danzante di venerdì 14 con il cantante Marco Boldrini, sabato gli stand apriranno alle 18 e alle ore 21, è prevista la Festa delle Bandiere Blu, ovvero l’assegnazione del vessillo sia in forma virtuale dal presidente della Regione Gian Mario Spacca e dal presidente nazionale Fee Claudio Mazza ai sindaci del litorale marchigiano attraverso un grande schermo in diretta, sia la consegna fisica della Bandiera Blu da parte del sindaco Domenico D’Annibali e dell’assessore al turismo Marco Malaigia agli operatori turistico balneari.

Seguirà il concerto degli Old Five Swinfers. Infine per chiudere la tre giorni mangereccia, domenica gli stand verranno aperti alle ore 16 e in serata si balla con “Giovanni e le allegre note”. Si ricorda che durante la sagra è attivo il servizio di bus navetta gratuito da piazza della Libertà

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 778 volte, 1 oggi)