GROTTAMMARE – Placato il maltempo, cominciano le polemiche. Il consigliere del Movimento 5 Stelle, Andrea Crimella, non si può dire che perda tempo. Appena insediato si è subito dato da fare, segnalando la situazione di via San Gabriele durante le piogge del 10 giugno. Punta il dito contro  Stefano Troli, neo assessore con delega alla Manutenzione, per la mancata pulizia del tratto.

Pubblichiamo interamente:

“Visto e considerato che l’Amministrazione Comunale non ha mai smesso di lavorare per il bene di Grottammare, in virtù del mancato ballottaggio e della consecutio temporum fra l’Amministrazione uscente ed entrante.

Visto e considerato che le deleghe per le funzioni di mantenimento dei beni comuni erano già state ampiamente dichiarate giorni addietro (in questo punto è chiaro il riferimento a  Troli, assessore alla Qualità Urbana, ndr).

I cittadini si chiedono come possano accadere fatti eclatanti quali quelli documentati nelle foto che allego durante la giornata di ieri nella zona della Valtesino, in Via San Gabriele. Il tratto in questione, conosciuto e oralmente più volte denunciato dalla comunità, non canalizzato e rimasto sporco/non pulito con la celerità che in realtà richiederebbe ha dato luogo ad allagamenti e fango in molte cantine e garage; tutto ciò dovuto alla non messa in sicurezza del fosso.

La cittadinanza si augura che questo modello di disattenzione non sia la regola”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 733 volte, 1 oggi)