SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Nella pista sopraelevata del comune maceratese la formazione guidata da Elisa Spinozzi e presente con 9 atleti ha mostrato segnali di ulteriore crescita in tutte le finali di categoria. Nel campionato Uisp, infatti, le categorie agonistiche differiscono da quelle della Federazione Nazionale e presentano livelli di difficoltà maggiori per la presenza di atleti di diverse classi di età.

Nella Categoria Piccoli Azzurri maschile sono stati protagonisti nelle gare dei 200 metri sprint e dei 600 metri in linea Marco Cestarelli, Vincenzo Pierantozzi, Lorenzo Di Luca e Stefano Albini, con quest’ultimo che ha fatto prevalere la sua esperienza. Positiva la prova di Stella Micucci che, nelle gare dei 600 metri in linea e nella 200 metri sprint, è stata l’unica rappresentante femminile nella categoria della società rivierasca. Buone le prestazioni delle atlete Ilda Pierantozzi ed Alice Alesiani che, nella Categoria Primavera femminile sia nella gara veloce dei 200 metri e sia nella lunga dei 1000 metri in linea, hanno fronteggiato le numerose atlete provenienti da ogni parte d’Italia. La giornata si è chiusa con l’ottima prova ed una condotta di gara impeccabile da parte di Lorenzo Mosca che nella Categoria Allievi maschile ha conquistato la medaglia d’argento ed il titolo di vice–campione nazionale rintuzzando gli attacchi degli avversari e ben assistito e supportato dal compagno di squadra Davide Palestro.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 201 volte, 1 oggi)