SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Il sindaco Gaspari benedice il Piano Industriale di Giovanni Stroppa. “Lo condivido, per la prima volta si parla di costo unitario delle prestazioni con la volontà di creare omogeneità”.

L’apertura al progetto del direttore dell’Area Vasta 5 arriva dopo mesi di frizioni e discussioni. L’11 giugno si svolgerà a San Benedetto la Conferenza Ristretta dei sindaci, all’interno della quale verrà presentata la riorganizzazione di Stroppa.

“Fino ad oggi c’è stato un problema di comunicazione interna, ho infatti messo a disposizione dell’Asur il nostro bollettino ufficiale municipale. E’ importante avere lo stesso numero di infermieri, medici e operatori sanitari in ogni area vasta e su tutto il territorio regionale”.

Il primo cittadino ha inoltre rassicurato gli utenti della psichiatria propedeutica: “La chiusura è solo per realizzare un reparto più grande, in grado dal prossimo autunno di ospitare anche la sezione di Ascoli”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 282 volte, 1 oggi)