SAN BENEDETTO DEL TRONTO – L’hockey in line rivierasco va ufficialmente in vacanza. Dopo il quarto posto in campionato conquistato in serie A2 e la qualificazione sfiorata per le formazioni under 15 e under 10, sono andate in scena, nel centro federale di Roana, le finalissime per l’assegnazione dei vari titoli nazionali per selezioni giovanili.

I Pattinatori Sambenedettesi (impegnati nel torneo estivo “Giacio Forever”) per la prima volta hanno schierato un proprio giocatore nelle finali giovanili. Si tratta di Manuel Lupi, prospect dell’hockey rivierasco, che per tutta la stagione ha vestito la maglia dei War Pigs Forlì under 17 (ndnr: a San Benedetto non è stato possibile allestire una squadra Under 17) distinguendosi in positivo per tutto il campionato. Durante le finali l’alfiere rossoblù ha siglato una doppietta contro la forte under 17 del Ferrara, concedendosi così una soddisfazione personale non da poco.

Oltre alla scontata soddisfazione di giocare le finali giovanili, questa esperienza sarà per il giovane atleta un’ importante esperienza che ne arricchirà il bagaglio tecnico in attesa di poter scendere in campo con i colori rossoblù.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 192 volte, 1 oggi)