SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Sala consiliare strapiena di appassionati del rugby, vecchie glorie locali e giovanissimi praticanti, nel pomeriggio di giovedì 30 maggio, per l’incontro con alcune delle grandi “stelle” italiane dello sport della palla ovale.

Cogliendo l’occasione dei festeggiamenti per i 60 anni di un altro grande azzurro, il sambenedettese Marcello Camiscioni, sono sbarcati in Riviera per salutare il compagno di tante battaglie gli ex azzurri Serafino Ghizzoni, Fulvio Di Carlo, Cesare Copersino e Pietro Monfeli ma soprattutto due nazionali dei tempi odierni, Salvatore “Totò” Perugini e Mauro Bergamasco.

Particolare entusiasmo per Bergamasco, preso d’assalto da decine di fans che si sono messi in fila per un autografo e una foto ricordo. L’iniziativa si inseriva nel calendario degli eventi promossi dall’Unione Rugby San Benedetto e dall’amministrazione comunale per celebrare l’avvio dei lavori dell’impianto per la pratica del rugby che sorgerà in zona Annunziata e che comprende anche la mostra “Fango e sudore” che chiude oggi in sala consiliare. La mostra, comprendente maglie dei grandi campioni mondiali del rugby, è stata visitata in questi giorni da diverse scolaresche.

Prima dell’incontro con il “popolo del rugby” cittadino, campioni ed ex campioni si sono intrattenuti a colloquio con il sindaco Giovanni Gaspari, noto appassionato della disciplina.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 601 volte, 1 oggi)