GROTTAMMARE – L’Azienda Eco Services di Giuseppe Traini, in collaborazione con l’Accademia della Natura, la Res Agraria, la scuola Adriatica di Arboricoltura e la Cia, organizza un importante seminario sul tema “Le avversità delle piante ornamentali”.

L’evento, patrocinato dalla Regione Marche, dalla Città di Grottammare, dall’Ifpra, dall’Associazione Italiana Protezione Piante e dall’Ordine Dottori Agronomi e Dottori Forestali delle Province di Ascoli Piceno e Fermo, si svolgerà Venerdì 31 Maggio 2013 nella Sala Conferenze Kursaal a Grottammare.

Il seminario prenderà il via alle ore 9 con la moderazione di Marcella Cipriani (Presidentessa Ordine Agronomi e Forestali Provincia di Teramo). Verranno trattati temi fondamentali come la gestione delle avversità in ambito urbano, la prevenzione dai danni e dalle malattie, l’uso dei prodotti fitosanitari in ambiente urbano, le nuove malattie nel verde ornamentale e i decreti di lotta obbligatoria.

Dopo la pausa pranzo partirà la sessione pomeridiana, moderata da Roberto Bruni (Presidente Ordine Agronomi e Forestali delle Province di Ascoli e Fermo), con un’attenta analisi dei prodotti per una moderna difesa delle colture ornamentali, del controllo di tripidi e acari, dei funghi lignicoli e delle carie del legno, della difesa del tappeto erboso, di insetticidi, acaricidi e fungicidi e dei metodi di controllo alternativi per le malattie in vivaio e ambiente urbano.

Nell’occasione la ECO SERVICES presenterà, il metodo di trattamento dei residui di palme infestate da punteruolo rosso mediante il sistema brevettato “TERMOBOX RHYNCOSTOP.

Nutrita la presenza di esperti e agronomi da tutta Italia, per un seminario unico nel suo genere che permetterà di acquisire 0,75 di crediti formativi. I costi delle iscrizioni sono di 65 euro (entro il 26 Maggio) e di 80 euro (dal 27 Maggio fino a esaurimento posti), con pranzo compreso.

Per ulteriori informazioni e contatti telefonare allo 0861.777139, scrivere ainfo@accademinadellanatura.it o visitare i siti www.accademiadellanatura.it e www.resagraria.com.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 269 volte, 1 oggi)