SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Un’estate a San Benedetto per Mogol. Il noto paroliere milanese sarà ospite del Circolo Nautico Sambenedettese nel corso delle numerose iniziative previste nella calda stagione. La categoria sarà arricchita anche dalla partecipazione di Eugenio Bennato.

Nessuna informazione, per ora, sulle date. Il calendario è ancora tutto da stilare, nonostante diversi nomi siano già in agenda. Per “Scrittori sotto le stelle”, hanno garantito la partecipazione Chiara Gamberale e Romana Petri, entrambe finaliste al Premio Strega. A loro si aggiungerà Alessandro Bonan, al debutto con “Anatomia di una voce”. Noto al grande pubblico come conduttore di “Speciale Calciomercato”, il volto di Sky dovrebbe approdare in Riviera non prima di agosto, approfittando proprio della pausa di tre settimane della trasmissione.

Sempre in ambito sportivo, il giornalista Giacomo Crosa e l’ex commissario della Figc Luca Pancalli presenteranno “Lo specchio di Luca”, mentre Luciano Garofano, capo dei Ris dal 2005 al 2009, discuterà di stalking e femminicidio, temi discussi nella sua ultima opera, “I labirinti del male”. Punto interrogativo invece sui Presidenti di Camera e Senato, Pietro Grasso e Laura Boldrini.

“Siamo uno dei Circoli più importanti dell’Adriatico”, dichiara il presidente Rolando Rosetti. “Tutto il calendario verrà finanziato con soldi nostri, da quarantotto anni siamo la sintesi del territorio”.

Un cocktail di cultura, sociale e sport. La ciliegina sulla torta sarà rappresentata dall’iniziativa “Il cinema nel mare” il 19, 20 e 21 luglio, prima rassegna cinematografica all’aperto nel bel mezzo della darsena turistica. Circa quattrocento posti a sedere, ingresso gratuito e titoli di recentissima uscita, in collaborazione con Fausto e Gaetano Calabresi, gestori del Palariviera.

Il primo agosto, immancabile appuntamento con la premiazione del Premio Letterario Massimo De Nardis, concorso a cui possono partecipare giovani di tutta Italia delle scuole medie e superiori. Sempre intitolata a De Nardis “La sfida” del 2, 3 e 4 agosto, challenge internazionale di Pesca d’Altura. Il 15 settembre da non perdere inoltre la Straregata Sociale in memoria di Manuela Sgattoni.

“Andiamo avanti come possiamo – informano i componenti del Circolo – stendiamo un velo pietoso sugli atteggiamenti dell’amministrazione comunale verso di noi. Tendono ad improvvisare, alla fiera di Mosca non hanno portato le eccellenze, i prodotti da vendere. Hanno lasciato i Circoli a casa”.

PIERIN PESCATORE Il prossimo weekend da segnalare il “Pierin Pescatore”, gara di pesca al molo per ragazzi dai 6 ai 13 anni. L’anno scorso si toccarono le trecento presenze.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 798 volte, 1 oggi)