CUPRA MARITTIMA – Si chiama “Dalla semina alla raccolta” l’iniziativa che vuole far imparare ai bambini l’importanza del grano e dei prodotti che ne derivano.

Giunta alla seconda edizione, l’iniziativa è organizzato dall’Associazione “Tourist Ok” che da anni si occupa del recupero delle tradizioni locali cercando di trasmettere testimonianze della vita dei nostri nonni ai giovani e giovanissimi.

Quest’anno il progetto ha coinvolto i bambini della scuola elementare dell’Istituto Scolastico Comprensivo, in particolare della classe seconda elementare. Accompagnati dalle maestre Pina Dominici e Simona Moscelli, i piccoli alunni hanno piantato i semi di grano durante l’invern,  e sabato 25 maggio sono tornati per vedere di persona come si sono sviluppati.

I bambini al loro arrivo hanno trovato un rigoglioso campo di grano. A quel punto è stato spiegato ai piccoli curiosi  come viene raccolto il frumento e quali sono i prodotti  che si ricavano da quest’importante pianta. Sono state illustrate poi le diverse tecniche di mietitura, dalle più antiche tecniche manuali fino alle più moderne.

Interessati e attenti, i bambini hanno approcciato con entusiasmo al mondo della campagna, agli attrezzi agricoli di oggi e di ieri, mostrando di aver compreso che i frutti della terra vanno rispettati poiché arrivano sulle nostre tavole dopo tanto lavoro e sacrifici.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 446 volte, 1 oggi)