SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Il primo giugno la Riviera sarà messa “a soqquadro” in occasione della Giornata Mondiale del Gioco. L’iniziativa, promossa dal Comune in collaborazione con la cooperativa sociale Koinema, l’associazione Città dei Bambini e l’Istituto Musicale Vivaldi, intende affermare l’importanza del gioco come attività essenziale per l’educazione e lo sviluppo del bambino. Inoltre è considerato strumento importante di espressione culturale e fattore fondamentale di socializzazione, utile per una migliore qualità della vita.

Le attività avranno come tema principale la tradizione del territorio. I bambini e le bambine saranno accompagnati dalla figura della Sibilla in un percorso ricco di attività laboratoriali, espressive e di gioco.

Dalle 16:30 Viale Buozzi sarà animata da laboratori creativi (a cura delle ludoteche comunali Liquiri e Soqquadro) e aree di gioco dedicate alla tradizione popolare allestite dalla Ludobus Legnogiocando.

Dalle ore 17 nella Palazzina Azzurra saranno allestiti diversi concerti. La musica è ritenuta dagli organizzatori un importante strumento di gioco e istruzione. S’inizierà con la narrazione animata “La leggenda della Sibilla” a cura del nido Piccolo Principe e delle ludoteche comunali. Alle 18 ci sarà il concerto di musica popolare dei Monti Sibillini con tema “I tamburi della Sibilla”. Alle 19 esibizione dell’Orchestra ad Archi dell’Adriatico a cura dell’Istituto Vivaldi e della scuola secondaria “Cappella”.

In caso di maltempo tutti gli eventi saranno spostati all’interno del Teatro Concordia.

Oltre a sperare nel bel tempo, gli organizzatori si augurano una partecipazione proficua della cittadinanza e la recezione del messaggio del gioco come elemento fondamentale di agio e benessere per la crescita psicologica e formativa dei bambini.

La Giornata Mondiale del Gioco è promossa dall’Itla (associazione internazionale delle ludoteche), con l’adesione in Italia del Cil (centro internazionale ludoteche), dell’associazione italiana dei Ludobus e delle Ludoteche, dell’associazione nazionale delle Città in Gioco e dell’Unione Italiana Sport per Tutti.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 499 volte, 1 oggi)