SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Si è concluso domenica 27 maggio il Campionato Nazionale dell’Adriatico “Trofeo Riviera delle Palme” organizzato dal Circolo Nautico Sambenedettese . Quattro prove disputate con un ottimo vento in entrambe le giornate di regata.

Ventisette imbarcazioni di livello internazionale al via, e un campo di regata tecnicamente impeccabile hanno garantito la riuscita di un Campionato Nazionale di Vela d’Altura mozzafiato a San Benedetto del Tronto. Tommaso Chieffi e Roberto Ferrarese sono tra i nomi di spicco della regata con i loro trascorsi in Coppa America ma tanti sono i professionisti affermati ed emergenti che hanno dato lustro a questo evento. Quanto ai risultati nel gruppo A (imbarcazioni più veloci) vince “Hurakan” il TP52 di Marco Serafini (C.V.Portocivitanova) davanti a “White Goose” l’ Arya 415 di Sergio Valente (C.N.V.M.Giulianova) , e “Morgan IV” il Grand Soleil 39 di Nicola De Gemmis (C.C. Barion di Bari) quest’ultimo vincitore anche della categoria “Crociera/Regata”. Nel gruppo “B” successo per “Vittoria” di Giorgio Paolucci (C.V. Portocivitanova) davanti a “Vag” di Ivo Petrelli (C.N.Pescara), e “Float On” di Giovanni Cimini primo rappresentante dei colori locali del C.N. Sambenedettese.

Al rientro a terra i duecentosettanta velisti partecipanti sono stati accolti al Circolo Nautico Sambenedettese con il consueto calore : pranzo per tutti e musica hanno rifocillato gli atleti prima delle premiazioni.Da sottolineare il simbolico passaggio di consegne e relativi autografi di Tommaso Chieffi a due giovanissimi atleti della squadra ”optimist” del Circolo Nautico Sambenedettese benaugurante per un continuo rafforzamento dell’impegno sportivo del sodalizio cittadino.I trofei , opere artigianali realizzate dagli ospiti del centro socio educativo rieducativo “L’Arcobaleno” sono stati consegnati ai vincitori dal Presidente della Provincia Piero Celani e non è mancato un momento di commozione quando Roberto Baroni (ragazzo dell’ “Arcobaleno”) ha declamato una poesia composta per l’occasione.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 319 volte, 1 oggi)