SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Novità positive sul caso Michettoni. Sembrerebbe che nella mattinata del 25 maggio, il 59enne residente in Acquaviva abbia chiamato un suo conoscente sambenedettese, confidandogli che in questi tre giorni è stato da un amico a Rimini. Pare anche che l’uomo tornerà a San Benedetto entro domenica.

Abbiamo cercato conferme dalle forze dell’ordine che non si sbilanciano, il tenente Savario Loiacono ci ha dichiarato: “Continuano le indagini e abbiamo sempre più ragione di credere che sia vivo”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 5.139 volte, 1 oggi)