SAN BENEDETTO DEL TRONTO – “Promuovere e sviluppare il cicloturismo sul corridoio Adriatico, un’occasione da non perdere” questo è il titolo del convegno che si terrà il 25 maggio alle 10 nella sede dell’associazione dei Pescatori Sambenedettesi, organizzato dal Circolo Legambiente di San Benedetto.

Il cicloturismo, nell’ultimo anno, ha fatto registrare una forte crescita e sempre più persone scelgono di fare una vacanza in bicicletta. Le ragioni sono molteplici: chi lo vede più in chiave sportiva, chi come avventura, chi come vacanza relax, chi come modo alternativo di viaggiare, chi segue la moda nascente, chi lo vede come veicolo di socializzazione, chi vuole stare immerso nella natura.

Si avvicinano a questa pratica persone di tutti i ceti sociali, scegliendo alloggi, ristoranti e quant’altro secondo il proprio gusto e la propria capacità di spesa.

A questo proposito la Regione Marche, con Decreto Dirigenziale n. 128 del 4 aprile 2013, ha approvato un bando per incentivare lo sviluppo dei “bici hotels” sul territorio regionale. L’opportunità è rivolta ai settori: Alberghi, Campeggi, Villaggi turistici e case ed appartamenti per vacanze. Le domande devono essere presentate alla Regione Marche entro il 10 giugno 2013.  Si potranno effettuare degli  interventi  per adeguare le strutture ad ospitare questo tipo di turismo (leggi il bando).

Quale occasione migliore  del convegno per avere più informazione?

Il relatore sarà l’architetto Raffaele Di Marcello delegato Sistur (Società Italiana Scienze del Turismo) e al  termine della relazione si terrà un dibattito con tutti i partecipanti.

 

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 394 volte, 1 oggi)