GROTTAMMARE – Verso un “Orizzonte Comune” (che ricordiamo è il nome del programma) in bicicletta. Così il candidato sindaco Enrico Piergallini concluderà la campagna elettorale che, come promesso, è stata fatta in totale austerità, salvo, ci conceda l’ironia, per il dispendio di fiato e forze che servirà per fare il giro della città.

Venerdì 24 maggio le liste di Solidarietà e Partecipazione” e “Città in Movimento” hanno organizzato l’evento “In bici per la Città”

“Una iniziativa di buon auspicio- commenta Piergallini- per una Città eco-sostenibile, per una Città salutare, per una Città giovane, per una Città felice”.

Percorreranno Grottammare attraverso il sistema delle piste ciclabili, da nord a sud, andata e ritorno, fermandosi nelle piazze della Città per salutare i cittadini. Il gruppo partirà alle ore 16 dal sagrato della Chiesa di San Martino, il luogo più antico di Grottammare, la sua origine.

Attraverso la pista ciclabile sulla Valtesino e passando per il lungomare, giungerà in Piazza Carducci alle ore 17, in piazza Gran Madre di Dio alle ore 17 e 45, nel nuovo tratto di lungomare sulla foce del Tesino alle ore 18, 30, in piazza Kursaal alle ore 19, per tagliare il traguardo in piazza Fazzini alle ore 19,30.

Conclude Piergallini: “Invitiamo gli amici, i sostenitori, i curiosi ad inforcare la bici per partire insieme a noi, per seguirci, attendendoci nelle piazze che attraverseremo, indossando se possibile una camicia, una maglietta verde o arancione, i nostri colori.Porteremo la nostra energia per tutta la Città. Venite con noi!”.

 

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 310 volte, 1 oggi)