SANT’EGIDIO ALLA VIBRATA – Rapinano una banca e fuggono in ambulanza. Si è conclusa con l’arresto di 5 persone la rapina messa a segno questa mattina nella filiale Tercas di Sant’Egidio alla Vibrata, con un’operazione congiunta delle forze dell’ordine che ha coinvolto i carabinieri del Comando di Teramo, i colleghi della stazione di Sant’Egidio alla Vibrata, di Giulianova e la Polstrada.

Questa mattina verso le 9 tre individui armati di taglierino si sono introdotti nella filiale Tercas e dopo essersi fatti consegnare il bottino, circa 20mila euro, sono scappati a bordo di un’auto, risultata poi rubata in Puglia, e che poco dopo la fuga hanno abbandonato nelle campagne di Civitella del Tronto. II tre poi hanno proseguito la fuga a bordo di un’ambulanza, rubata in provincia di Foggia, su cui c’erano altre due persone. Il mezzo è stato intercettato a Colleranesco e la banda ha cercato poi di proseguire la fuga a piedi nelle campagne circostanti. Grazie al cospicuo dispiegamento di forze, i cinque malviventi, tutti foggiani, sono stati bloccati ed arrestati.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 628 volte, 1 oggi)