MARTINSICURO – Le mongolfiere arriveranno a Martinsicuro, ma con due settimane di ritardo. E’ stata infatti rinviata all’8 e 9 giugno la manifestazione “Abruzzo in volo” che porterà nella città truentina palloni aerostatici e paramotori all’insegna dell’avventura in cielo.

L’iniziativa, organizzata dal Comune di Martinsicuro, dall’associazione ManèAdventure e da Costa dei Parchi, era stata organizzata per il prossimo fine settimana, ma l’incognita del tempo (le previsioni meteo annunciano nuvole e pioggia) ha portato gli organizzatori a rimandarla a giugno. “In caso di maltempo non ci sono le ideali condizioni di sicurezza  – ha affermato il presidente dell’associazione Emanuele Ferretti – pertanto abbiamo rinviato di due settimane confidando che il mese di giugno porti finalmente sole e cielo sereno”.

Con “Abruzzo in volo”, Martinsicuro ospiterà per due giorni alcune mogolfiere provenienti da diverse parti d’Italia e decine di paramotori. Ma non è escluso che alla manifestazione possano essere presenti anche altri tipi di velivoli che si alzeranno in quota sul cielo truentino. Il punto di ritrovo sarà l’area antistante lo chalet Riccardo, da dove, dietro pagamento di un biglietto e assistiti da istruttori professionisti, si potranno effettuare voli alla scoperta dei territori del Teramano e del Piceno in una insolita visuale dall’alto.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 771 volte, 1 oggi)