Riceviamo e pubblichiamo il comunicato ufficiale della Cuprense, che oggi si gioca la promozione in un incontro di fuoco contro il Potenza Picena,

CUPRA MARITTIMA – Il campionato di calcio è agli sgoccioli per la A.S.D. Cuprense che si trova a giocare una partita decisiva. Domenica 19 maggio alle ore 16.30 infatti disputerà fuori casa la gara contro Potenza Picena Calcio, appuntamento che vale, per la squadra giallo blu, il rimanere o meno nella categoria Promozione.

Un incontro importante e sentito da giocatori, staff e tifosi; proprio a loro, ma anche ai semplici simpatizzanti, si rivolge il presidente Giovanni Pagliarini: «Dopo diversi anni trascorsi in Promozione, la Cuprense si trova ora  a dover lottare per rimanere in questa prestigiosa categoria attraverso i play out di domenica.  Il momento è difficile e chiediamo perciò la vicinanza di tutti, invitiamo calorosamente i nostri concittadini a recarsi a Potenza Picena domenica per tifare i nostri ragazzi».

È necessario quindi stare vicino alla squadra, dopo una stagione non proprio fortunata a causa della perdita di alcuni grandi sponsor e di infortuni più o meno gravi di qualche giocatore. Anche l’assessore allo sport Alessandro Carosi afferma a riguardo: «Sottolineando che il mio assessorato considera tutte le discipline sportive presenti a Cupra dello stesso valore,  in questa occasione particolare mi unisco all’appello del presidente Pagliarini e anche io invito i cittadini ad andare a seguire la Cuprense nella partita di domenica poiché è proprio in occasioni come queste che i ragazzi hanno bisogno di sentire il calore della tifoseria.

Inoltre proprio perché la Asd Cuprense negli anni è stata un esempio di serietà sportiva e comportamentale, considerando inoltre che il settore giovanile annovera un numero sempre maggiore di iscritti, e infine ricordando che il Comune sta lavorando ad un’iniziativa proprio rivolta alla Cuprense della quale ancora non anticipiamo altre informazioni, sarebbe un peccato retrocedere». La squadra chiama a raccolta i cittadini e si spera quindi che costoro rispondano recandosi a Potenza Picena per incitarla ma soprattutto si auspica fortemente che la Asd Cuprense rimanga in Promozione.

 

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 298 volte, 1 oggi)