SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Delusione ed amarezza per la Sambenedettese Beach Soccer, sconfitta dal Falfala Kfar nella seconda giornata di gare. La squadra israeliana si è imposta solo ai rigori, dopo che il match era terminato sul punteggio di 4/4.

I rossoblù guadagnano quindi appena un punto e rischiano seriamente l’eliminazione. Sarà infatti dura imporsi giovedì pomeriggio sui russi del Lokomotiv Mosca.

“Ci proveremo – afferma il mister Di Lorenzo – in ogni caso sfrutteremo questa esperienza per prepararci in vista della Coppa Italia e del Campionato”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 431 volte, 1 oggi)