SANT’EGIDIO ALLA VIBRATA – Arrestato su ordinanza del tribunale della Corte d’Appello dell’Aquila Emidio Cordoni, barista di 65 anni di Sant’Egidio alla Vibrata, che nel 2009 era stato accusato di prostituzione minorile. L’uomo, all’interno del locale, aveva adescato quattro minorenni a cui faceva piccoli regali (ricariche telefoniche, consumazioni gratuite, ecc.) in cambio di favori sessuali.

Processato e condannato a 4 anni e 4 mesi, di cui in parte agli arresti domiciliari, dovrà scontare una pena residua di 10 mesi e mezzo. L’ordinanza di carcerazione è stata eseguita dai carabinieri di Sant’Egidio alla Vibrata che lo hanno condotto nel carcere di Castrogno.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 537 volte, 1 oggi)