SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Grande festa e divertimento quello di sabato 11 maggio al Geko, nell’ambito della terza semifinale di Sotterranea.

Ancora una volta diversi gruppi rock emergenti, provenienti da tutta Italia, si sono alternati sul palco del noto locale di via dei Tigli a caccia di consensi da parte del pubblico e soprattutto della giuria, composta per l’occasione dal presidente Enzo Vitale e Franco Cameli, Alex Licciardello, Sandro Benigni, tutti giornalisti, il musicista Tony Cristofori e la coordinatrice della giuria di Sotterranea Lora Cameli.

Sono state le presentatrici Francesca Poli e Cristiana Saporosi, insieme al presidente di giuria Enzo Vitale, ad annunciare a fine serata l’ammissione di ben due gruppi alla finalissima della manifestazione che si terrà il 25 maggio. Ad avere la meglio sono stati i Dept 12 di Barletta, ovvero Ignazio Narrow Leone (Synth e voce), Gian Marco Moscatelli (basso), Salvatore Daluiso (chitarra), Marco Merk Bruno (chitarra) e Domenico Piccolo (batteria). Insieme a loro, a pari merito, si sono aggiudicati la finalissima anche i Laika Vendetta di Alba Adriatica: Emidio De Berardinis (voce), Marcos Cortellazzo (chitarra), Marvin Angeloni (chitarra), Luca Di Filippo (basso) e Alessandro Di Salvatore (batteria).

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 282 volte, 1 oggi)