GROTTAMMARE – La lista “Concetti sindaco” in difesa del Parco della Madonnina. “Mentre le rotatorie ed i giardini sul lungomare si vestono a festa il Parco della Madonnina, luogo dove tantissimi bambini durante la settimana giocano e dove centinaia di scout del gruppo Grottammare 1 ogni sabato e domenica si riuniscono, è abbandonato a se stesso” commenta il candidato sindaco Maria Grazia Concetti.

Lupetti, Coccinelle Castorini, denuncia l’attuale consigliera di minoranza, sarebbero costretti a convivere con le “erbacce alte un metro e la sporcizia distribuita in ogni angolo con l’allarmante presenza di siringhe; per non parlare della scultura della pace posta al centro del grande piazzale, rischiosa per le attività ludiche dei ragazzi”.

Per la Concetti il parco costituisce uno spazio molto gradito per i giochi dei ragazzi e sarebbe dunque stato opportuno un posizionamento decentrato, senza con ciò ridurne l’importanza e la portata culturale.

“Davvero una triste primavera per il gruppo Grottammare 1- conclude -Asfaltature elettorali e arredo delle aiuole, mentre i nostri giovani e giovanissimi convivono con il degrado. Ma tanto i bambini non votano- L’attenzione ai nostri figli , il rispetto che deve essere loro riservato deve essere alla base di ogni buona amministrazione”.

 

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 759 volte, 1 oggi)