SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Anche il Comune di San Benedetto del Tronto aderisce alla “Seconda settimana mondiale della sicurezza stradale delle Nazioni Unite” promossa, dal 6 al 12 maggio, dal Ministero delle Infrastrutture e Trasporti e dall’Osservatorio Nazionale dell’Associazione Nazionale Comuni d’Italia.

L’obiettivo di questa edizione per l’Italia è in particolare la sicurezza dei pedoni in quanto utenti deboli della strada: la mortalità dei pedoni nel nostro Paese è infatti ancora un fenomeno rilevante, se si calcola che, nel 2011, ne sono morti 589, mentre oltre 21mila sono rimasti feriti.

Il Comune di San Benedetto partecipa all’iniziativa presentando le diverse iniziative in corso o già realizzate in questa delicata e importantissima materia.

Tra le più importanti si segnalano le attività  di confronto con  i portatori di interessi e la raccolta dei dati sulla mobilità sostenibile recepiti attraverso la somministrazione di questionari nell’ambito del progetto Europeo QUEST “Quality management tool for Urban Energy efficient Sustainable Transport” a cui l’Amministrazione aderisce.

Ma ci sono azioni concrete portate a termine negli ultimi anni come la tutela del pedone attuata attraverso restringimenti della carreggiata in diverse zone della città e contestuale creazione di percorsi ciclabili, l’installazione di semaforo pedonale a chiamata (intersezioni tra la Statale 16 e le vie Voltattorni e S. Lucia), le aree pedonali permanenti nel centro cittadino che occupano 3.860.000 metri quadrati a cui si aggiungono quelle attive nel periodo estivo e nei giorni festivi, la chiusura al traffico di tutte le strade su cui si affacciano le scuole dell’obbligo cittadine durante gli  orari di entrata e uscita degli alunni. A tale proposito, sabato 11 maggio sarà sperimentata la chiusura di via Alfortville durante gli orari di entrata e uscita degli alunni dall’omonima scuola nel tratto compreso tra via Val di Fassa e l’ingresso del parcheggio del centro commerciale “Brumen”.

La settimana si concluderà con due momenti altamente simbolici in programma per domenica 12 maggio: nell’area ex camping si svolgerà l’appuntamento finale di “Bimbimbici” con la premiazione del concorso nelle scuole, momenti di sensibilizzazione alla necessità di una mobilità alternativa, percorsi di educazione stradale che la Polizia Municipale organizzerà sul lungomare. Contestualmente dalla rotonda di San Benedetto si muoverà la carovana dei partecipanti a “Bicincittà”, manifestazione promossa dalla UISP in programma contemporaneamente in 150 città italiane. I partecipanti si sposteranno sul lungomare in direzione Sentina per una visita guidata all’area protetta.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 246 volte, 1 oggi)